Una stagione di successi e di grandi iniziative

Tante le soddisfazioni per il G.S. Cicli Olympia nel 2014. Ancora e sempre in testa, il fortissimo Marzio Deho, un grande campione che sfida gli anni e porta in alto i colori della Cicli Olympia. L’orobico parte bene, vincendo la Perote Bike in Messico, poi riporta una tappa alla Vuelta a Ibiza; in casa è primo alla Nember Bike e poi alla Dolomiti Lagorai Challenge. Il finale di stagione lo vedrà volare prima in Malesia per il tour di Langkawi e poi in Messico per la Popobike.

Ottime anche le performance degli altri atleti del team, tra cui Andrea Dei Tos, Nicola Dalto, Agostino Andreis, Christian Pallaoro, Daniel Boschetto e Andrea Capponi. Tra i Master, risultati significativi sono arrivati da Paolo Alverà e dal nuovo arrivo, Roberto Capponi. Infine, il duo Giovanna Troldi e Valentina Capponi si è fatto valere nella categoria femminile, brindando più volte alla vittoria.

E per il 2015 c’è un nuovo, importante progetto: Olympia ha siglato un accordo con il Corpo Forestale dello Stato creando la nuova squadra Corpo Forestale-Cicli Olympia. Tra le sue fila ci saranno i migliori interpreti del Cross Country nazionale, come i gemelli Daniele e Luca Braidot (quest’ultimo, Campione Italiano in carica), l’ex Campione Italiano Mirko Tabacchi, Nicholas Pettinà e Alessia Bulleri.