TRIONFO OLYMPIA SUI COLLI EUGANEI

Galzignano Terme. Cinque atleti Olympia nei primi cinque della Granfondo Spaccapria di Galzignano Terme: l’azienda Cicli Olympia, che ha sede a Piove di Sacco (Padova), ha onorato come meglio non poteva la competizione organizzata nella propria terra dall’A.S.D. Bike Extreme.

Nicholas Pettinà del C.S. Carabinieri è salito in vetta al podio, con le seguenti quattro posizioni occupate nell’ordine dai compagni di squadra Daniele Braidot, Mirko Tabacchi e Luca Braidot e da Marzio Deho del Team Olympia Vittoria.  A questo “filotto” si aggiunge il nono posto ottenuto da Andrea Dei Tos (Olympia Vittoria).

I ritmi della corsa sono stati molto elevati sin dalle fasi iniziali. I gemelli Braidot si sono portati al comando assieme a Michele Casagrande, poi fermato da una caduta. Successivamente i battistrada sono stati raggiunti da Pettinà e Tabacchi. I quattro di testa hanno completato i 42 chilometri del percorso procedendo uniti. Il privilegio di passare primo al traguardo è toccato a Pettinà, che si era avvantaggiato nell’ultima discesa.

Per gli azzurri del C.S. Carabinieri si è trattato di un test pienamente riuscito in vista dell’appuntamento di domenica 21 maggio con la prima prova di Coppa del Mondo a Nove Mesto (CZE).


« torna alle news