LENZERHEIDE PROMUOVE I GEMELLI BRAIDOT

La rappresentativa del C.S. Carabinieri torna dalla prova UCI World Cup di Lenzerheide con il morale alto. In Svizzera i gemelli Braidot si sono battuti da leoni, spuntando il 13° posto con Daniele e il 17° con Luca.

Da mettere nel conto la partenza nelle retrovie (numero 62) di Daniele e un inconveniente tecnico che ha limitato Luca quando si apprestava ad entrare nella mischia per le prime dieci posizioni. A Lenzerheide era in gara anche Mirko Tabacchi, 37°. Il prossimo grande obiettivo all’orizzonte è il campionato italiano del 23 luglio.

Fra i protagonisti dello scorso fine settimana s'inserisce immancabilmente anche Marzio Deho (Team Vittoria Olympia), secondo al Giro del Monte Canto di Pontida (Bergamo).

Il quarto posto raccolto da Nicholas Pettinà alla Dolomiti Superbike – 60 chilometri (foto) non è di per sé un risultato eclatante, ma assume un significato particolare. Per lui si è trattato dell’ultimo traguardo agonistico di questa stagione, considerato che dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico a cui seguirà una lunga convalescenza. Cicli Olympia si fa portavoce di tutti gli appassionati nel rivolgere un affettuoso in bocca al lupo a questo valoroso guerriero della mountain bike.



 

« torna alle news