EUROPEO XCO: DANIELE E LUCA BRAIDOT DANNO SPETTACOLO

DARFO BOARIO TERME. Daniele e Luca Braidot, due maglie azzurre portate con onore. Al campionato europeo XCO di Darfo Boario Terme i gemelli goriziani del C.S. Carabinieri, in gara con le nuovissime F1-X, hanno contribuito al bilancio dell’Italia rispettivamente con il quarto e l’ottavo posto, ma soprattutto con una prova di carattere che ha regalato forti emozioni al pubblico.

Mentre Daniele si batteva come un leone per un posto sul podio, Luca ha pagato le conseguenze di una caduta avvenuta durante il primo giro. Nonostante questo è riuscito a rientrare nella top ten in una gara di altissimo livello tecnico.

Eloquente il commento del Ct italiano, Mirko Celestino: “Le posizioni di testa sono variate molto durante la prova, per via di cadute o rotture varie, e ho creduto che potessimo raggiungere almeno il bronzo. Un po' di amaro in bocca mi è rimasto, e non tanto per la rimonta esagerata che ha fatto Daniele Braidot , ma soprattutto per il fratello Luca, che raggiunto il gruppetto dei primi sette è caduto per colpa di una radice, arrivando alla fine all'ottavo posto”.

Daniele Braidot (foto), il migliore degli azzurri, ha tagliato il traguardo a 54” dal vincitore Vogel.

Siamo felici per com'è andata – è il commento dei “Braidot Twins” -, abbiamo dato tutto per onorare la maglia Azzurra e rendere orgogliosi i nostri fans, che ci hanno sospinto con un tifo da stadio in ogni metro del tracciato. Appuntamento ora in Val di Sole a fine agosto per l'ultima tappa della Coppa del Mondo XCO”.


« torna alle news