ANCORA BRAIDOT A SAMOBOR, QUESTA VOLTA VINCE DANIELE

La gara di Samobor si conferma un affare di famiglia dei fratelli Braidot. Se un anno fa la XCO organizzata non lontano da Zagabria (prova internazionale Uci) ha visto trionfare Luca, questa volta il testimone è passato a Daniele, che ha tagliato il traguardo precedendo il fratello e, con un maggior distacco, l’ungherese Parti. Il Centro Sportivo Carabinieri ha piazzato anche Mirko Tabacchi al quinto posto.


Podio invertito rispetto allo scorso anno, dunque, e morale alto in vista degli impegni centrali della stagione, che riprenderanno dopo un periodo di preparazione in altura.

Una doppietta che ci serve anche per mettere alle spalle il difficile momento che abbiamo sofferto entrambi nelle settimane precedenti, con Luca che ha corso con una spalla semi-fratturata e Daniele al rientro dopo due mesi di inattività per infortunio – commentano i Braidot Twins -. Non è stato facile in queste condizioni partecipare alla Coppa del Mondo o comunque esprimerci ai livelli che ci competono. Ma settimana dopo settimana stiamo risalendo la china in vista dell’estate”. 

 





 

« torna alle news