I TEAM UFFICIALI OLYMPIA ARCHIVIANO UN'ALTRA STAGIONE DI SUCCESSI

E’ stata un’annata intensa, emozionante, vissuta da protagonisti fino all’ultima pedalata. Sia nel cross country, sia nelle marathon, gli atleti Olympia hanno confermato il loro valore e portato molte volte sul podio F1 e F1-X, la hardtail e la full suspended che rappresentano l’eccellenza della produzione Olympia.

I fratelli Luca e Daniele Braidot, del Centro Sportivo Carabinieri, hanno onorato un rapporto di collaborazione con Cicli Olympia che perdura da anni e che proseguirà fino a tutto il 2020.  Dopo avere conquistato ad inizio stagione il titolo nazionale nel ciclocross, Luca si è messo al collo la medaglia d’argento al campionato europeo di Glasgow e anche all’italiano di Pila, oltre ad avere contribuito all’oro continentale dell’Italia nel Team Relay. Al mondiale di Lenzerheide, dove è stato rallentato da un problema tecnico, si è classificato in 12^ posizione. Anche nel 2019 Luca è stato fra i migliori azzurri in Coppa del Mondo, grazie soprattutto al quinto posto di Vallnord e a quello di Monte Sainte Anne, senza dimenticare il 14° di Albstadt. Il suo bilancio stagionale annovera inoltre le vittorie di Pola e Kocevje.

Daniele Braidot, vincitore di tre gare XC durante l’anno, vice-campione nazionale di ciclocross e terzo al campionato italiano XC, è stato capace di cogliere il nono posto al mondiale, e una top ten in Coppa del Mondo.

Mirko Tabacchi ha aggiunto al suo palmarès la maglia tricolore nel cross country eliminator, mentre Nicholas Pettinà, secondo quest’anno a Kamnik, ha al suo attivo quattro prove della Veneto Cup.

Anche per l’Olympia Factory Team è stato un 2018 ampiamente in attivo. Il nuovo innesto, Jacopo Billi, ha trovato subito la giusta sintonia, come dimostrano gli otto centri conquistati: Bardolino Bike, Laghi e Nuraghi, Costa degli Etruschi, Valseriana Marathon, Sila Epic, Granparadiso Bike, Sasso Mtb Race e la cronoscalata di Lillaz. A fargli da spalla c’era l’intramontabile Marzio Deho, l’uomo che più di ogni altro simboleggia il marchio Olympia. Sue la GF Montecatini, la Cipo Cup (Brasile) e la Pizzatorre Bike Tour, con il corredo di cinque secondi posti.

Ora è tempo di concedersi un meritato brindisi di fine stagione, poi l’avventura continua sotto il segno di Olympia!

« torna alle news